Waldencapodanno

Capodanno in cammino con Walden


 

Trascorrere le vacanze di fine anno camminando, perché no? E magari farlo in maniera responsabile e nel contempo divertente con la cooperativa Walden Viaggi a piedi, in luoghi suggestivamente insoliti.
Circa 100 sono i viaggi a piedi che la cooperativa organizza ogni anno in Italia e nel mondo. Viene prestata una particolare attenzione al COME muoversi, in sintonia armonica con territori e genti e al DOVE camminare, scegliendo suggestivi luoghi lontano o ai margini dei flussi turistici più invasivi. Anche al QUANDO viaggiare viene data adeguata importanza.
Le appassionate guide ambientali della cooperativa individuano così non a caso il periodo dell’anno in cui si possa godere al meglio di scenari ed atmosfere, immergendosi non solo nei paesaggi ma anche nelle tradizioni e culture locali.
Un viaggio nuovo di zecca di fine anno sarà ad esempio quello a CUBA, tra foreste primordiali, Oceano, monti, piantagioni di cioccolato e tabacco, non trascurando la conoscenza non convenzionale della capitale Havana. Il tutto privilegiando sempre lo stretto contatto con la calda popolazione cubana. INFO: https://www.waldenviaggiapiedi.it/trekking/cuba-fatta-con-il-cuore/
Per chi voglia allontanarsi dall’Italia ma non troppo, non mancano le alternative. A iniziare dalla vulcanica MADEIRA, circondati dall’Oceano, da scogliere “technicolor” e da una natura rigogliosa e “fiorita”.

INFO https://www.waldenviaggiapiedi.it/trekking/madeira-vulcani-capodanno/
Ricchi di fascino saranno anche i percorsi nell’isola di GOZO (Malta) tra scogliere, fiordi e lagune incantate.

INFO https://www.waldenviaggiapiedi.it/trekking/cuba-fatta-con-il-cuore/
Atmosfere del tutto particolari le troveranno anche per i viaggiatori che opteranno per l’OMAN, sospesi tra l’antico e il moderno, tra spiagge incontaminate e villaggi incastonati nella roccia. INFO: https://www.waldenviaggiapiedi.it/trekking/oman-scoperta-hajar/
E poi, c’è la nostra Penisola, che anche in pieno inverno offre degli angoli che sanno offrire bellezza e mitezza climatica, con scenari suggestisuggestivi e rilassanti.

Ecco allora il viaggio nell’accogliente COSTA degli ETRUSCHI sulla riviera livornese, tra pinete, borghi fascinosi e pregiati vigneti e oliveti o il CILENTO, ovvero la Campania più incontaminata, con una natura spettacolare e ricca di tradizioni antiche.

Sempre in sentore di mar Tirreno, ma immersi nel tipico pacioso ambiente lacustre, ecco infine l’opportunità di immergersi tra le sfumature del “Camminalago”, ovvero il viaggio a piedi lungo “ l’anello di BOLSENA.
Per chi preferisca un Capodanno più classico, bello “fresco”, i sentieri delle PICCOLE DOLOMITI VICENTINE, da percorrere con le ciaspole, sono una ghiotta occasione.
Per terminare, un trekking di Capodanno in SARDEGNA davvero particolare tra monti e mare, al Villaggio Carovana, struttura gestita da una Cooperativa sociale che con impegno promuove un turismo responsabile e bioregionale.
INFO su tutti i viaggi e sulla filosofia del cammino targata Walden al seguente indirizzo internet: https://www.waldenviaggiapiedi.it/

Raffaele Basile

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *